Gli Chef Vito Mollica e Matteo Sangiovanni per la serata conclusiva di Bocconi d’Autore, al Beach Club 93

È stato ancora una volta il mare di Paestum a fare da suggestivo panorama al quinto ed ultimo appuntamento di Bocconi d’Autore, organizzato al nuovo Beach Club 93. Durante quella che è stata la serata conclusiva del ciclo di cene organizzato in occasione dei dieci anni di LSDM, ho avuto l'onore di alternarmi in cucina con lo Chef Vito Mollica e, insieme, abbiamo proposto un menu d'eccezione realizzato con prodotti d'eccellenza del nostro territorio.beach club 93 paestum beach club 93 paestum Veterano Four Seasons, lo chef Mollica ricopre dal 2008 il ruolo di Executive Chef del ristorante Il Palagio del Four Seasons Hotel Firenze e dal 2015 è anche Executive Chef de La Veranda, il ristorante del Four Seasons Hotel Milano. Ma già nel 1996 era approdato nelle cucine del grande gruppo alberghiero, per poi collezionare una parentesi lunga sette anni al Four Seasons di Praga dal 2000. Qualità e cura nella produzione degli ingredienti sono alla base della filosofia di Mollica, cresciuto osservando la madre intenta a preparare le specialità lucane e adesso sempre a caccia di materie prime nei mercati regionali e nelle campagne toscane. ristorante tre olivi foto-21-06-17-16-05-44 chef vito mollica E proprio lo Chef Mollica, dopo l'aperitivo di benvenuto a bordo piscina, ha dato il via alle danze con Pomodori farciti di baccalà con crema all'aglio orsino, antipasto accompagnato da Palinuro IGP Paestum Bianco dell'Azienda Agricola San Salvatore 1988 (2016). A seguire, il Risotto allo spumante di Aglianico Gioì con crudo di crostacei, sempre dello Chef Mollica, accompagnato da Trentenare IGP Paestum Fiano (Azienda Agricola San Salvatore 1988). foto-21-06-17-15-57-30 chef vito mollica piatti È la volta delle mie proposte: Gnocchetti di bufala con gamberi rossi, cannolicchi e asparagi di mare accompagnati da Calpazio IGP Paestum Greco (Azienda Agricola San Salvatore 1988) seguiti dal Merluzzo alla Pizzaiola. In abbinamento, Elea IGP Paestum Bianco (Azienda Agricola San Salvatore 1988). In conclusione, la nostra Ricotta e Pera. foto-21-06-17-16-03-35 foto-21-06-17-16-11-13 chef matteo sangiovanni Una serata piacevole in sala come in cucina, dove le due brigate si sono alternate ai fornelli in un'atmosfera amichevole. Un appuntamento che speriamo di ripetere presto!     foto-21-06-17-16-08-22 foto-21-06-17-15-56-46 ristorante tre olivi paestum Per me è stato un vero piacere ospitare non solo lo Chef Vito Mollica, che stimo da sempre, ma anche gli altri Chef che si sono susseguiti nelle cucine del Ristorante Tre Olivi in occasione di Bocconi d'Autore: Ilario Vinciguerra, Michele Deleo, Paolo Barrale ed Ernesto Iaccarino; e poi Cristoforo TrapaniAntonello Colonna ed Errico Recanati per la cena…a 8 mani! Un ringraziamento va agli organizzatori di LSDM, Barbara Guerra e Albert Sapere, e a Salvatore e Peppino Pagano, che sanno valorizzare e promuovere i prodotti che caratterizzano il nostro territorio e le eccellenze che fanno la differenza nel panorama eno-gastronomico nazionale. Bocconi d'Autore è stato un vero e proprio viaggio nel gusto, l'occasione per sperimentare e proporre menu senza precedenti, collaborando in prima persona con Chef che hanno fatto la storia di LSDM. Grandi Chef, materie prime del territorio e immensa passione per la cucina di qualità: è stata senza dubbio questa la ricetta perfetta di Bocconi D'Autore! Alla prossima! Chef Matteo Sangiovanni ristorante tre olivi paestum  

È stato ancora una volta il mare di Paestum a fare da suggestivo panorama al quinto ed ultimo appuntamento di Bocconi d’Autore, organizzato al nuovo Beach Club 93. Durante quella che è stata la serata conclusiva del ciclo di cene organizzato in occasione dei dieci anni di LSDM, ho avuto l’onore di alternarmi in cucina con lo Chef Vito Mollica e, insieme, abbiamo proposto un menu d’eccezione realizzato con prodotti d’eccellenza del nostro territorio.beach club 93 paestum beach club 93 paestum

Veterano Four Seasons, lo chef Mollica ricopre dal 2008 il ruolo di Executive Chef del ristorante Il Palagio del Four Seasons Hotel Firenze e dal 2015 è anche Executive Chef de La Veranda, il ristorante del Four Seasons Hotel Milano. Ma già nel 1996 era approdato nelle cucine del grande gruppo alberghiero, per poi collezionare una parentesi lunga sette anni al Four Seasons di Praga dal 2000. Qualità e cura nella produzione degli ingredienti sono alla base della filosofia di Mollica, cresciuto osservando la madre intenta a preparare le specialità lucane e adesso sempre a caccia di materie prime nei mercati regionali e nelle campagne toscane.

ristorante tre olivi

foto-21-06-17-16-05-44 chef vito mollica

E proprio lo Chef Mollica, dopo l’aperitivo di benvenuto a bordo piscina, ha dato il via alle danze con Pomodori farciti di baccalà con crema all’aglio orsino, antipasto accompagnato da Palinuro IGP Paestum Bianco dell’Azienda Agricola San Salvatore 1988 (2016). A seguire, il Risotto allo spumante di Aglianico Gioì con crudo di crostacei, sempre dello Chef Mollica, accompagnato da Trentenare IGP Paestum Fiano (Azienda Agricola San Salvatore 1988).

foto-21-06-17-15-57-30 chef vito mollica piatti

È la volta delle mie proposte: Gnocchetti di bufala con gamberi rossi, cannolicchi e asparagi di mare accompagnati da Calpazio IGP Paestum Greco (Azienda Agricola San Salvatore 1988) seguiti dal Merluzzo alla Pizzaiola. In abbinamento, Elea IGP Paestum Bianco (Azienda Agricola San Salvatore 1988). In conclusione, la nostra Ricotta e Pera.

foto-21-06-17-16-03-35 foto-21-06-17-16-11-13 chef matteo sangiovanni

Una serata piacevole in sala come in cucina, dove le due brigate si sono alternate ai fornelli in un’atmosfera amichevole. Un appuntamento che speriamo di ripetere presto!

 

 

foto-21-06-17-16-08-22 foto-21-06-17-15-56-46 ristorante tre olivi paestum

Per me è stato un vero piacere ospitare non solo lo Chef Vito Mollica, che stimo da sempre, ma anche gli altri Chef che si sono susseguiti nelle cucine del Ristorante Tre Olivi in occasione di Bocconi d’Autore: Ilario Vinciguerra, Michele Deleo, Paolo Barrale ed Ernesto Iaccarino; e poi Cristoforo TrapaniAntonello Colonna ed Errico Recanati per la cena…a 8 mani! Un ringraziamento va agli organizzatori di LSDM, Barbara Guerra e Albert Sapere, e a Salvatore e Peppino Pagano, che sanno valorizzare e promuovere i prodotti che caratterizzano il nostro territorio e le eccellenze che fanno la differenza nel panorama eno-gastronomico nazionale. Bocconi d’Autore è stato un vero e proprio viaggio nel gusto, l’occasione per sperimentare e proporre menu senza precedenti, collaborando in prima persona con Chef che hanno fatto la storia di LSDM. Grandi Chef, materie prime del territorio e immensa passione per la cucina di qualità: è stata senza dubbio questa la ricetta perfetta di Bocconi D’Autore!

Alla prossima!

Chef Matteo Sangiovanni

ristorante tre olivi paestum